Live – God is an Astronaut @ Kino Šiška Ljubljana

IMG_6985

Dio è un astronauta.
Non so se sia vero, ma quello che so è che ieri nello spazio ci sono stato davvero.

Martedì 8 aprile il Kino Šiška Centre for Urban Culture di Lubiana si è tinto di Irlanda, diventando perfetta cattedrale per il sound solenne, potente, ma al contempo intimo ed introspettivo dei ‪God is an Astronaut‬.
La band delle contea di Wicklow, alla sua terza apparizione nella capitale slovena, ha sfoderato un’esibizione fuori dal comune, lasciandomi personalmente esterrefatto quanto affascinato.

L’intero concerto è stato un climax sonoro ed emotivo che la band ha sapientemente orchestrato spaziando in un turbinio di sensazioni contrastanti e pescando in tutto il suo repertorio, dal primissimo “The End of the Beginning” del 2002 fino al più recente “Origins” del 2013.
Forever Lost, Fragile, Echoes, Twilight: nessun pezzo storico è stato dimenticato, anzi l’enfasi era ancora maggiore, come il continuo e sempre crescente coinvolgimento del pubblico.
Un post-rock di qualità ed estrema tecnica, una perfezione sonora che non può lasciare indifferente nemmeno l’ascoltatore meno esperto.
Il mio apice personale è stato raggiunto con “All is Violent, All is bright” durante il quale ero letteralmente su un altro pianeta: gli occhi rapiti dalla chitarra di Torsten, il cuore impazzito in un orgasmo perenne, mentre lo spirito vagava leggero nell’iperuranio

La percezione del tempo si è persa tra le note, in un’atmosfera eterea e perfetta, e le quasi due ore di concerto si sono esaurite in una nuvola di emozioni, mentre noi eravamo lì, in pace, appagati, stregati.
E volavamo e fluttuavamo.
Perchè si, forse Dio è davvero un astronauta.

Pubblicato da

Admin - Pinna

Admin - Pinna

Webmaster - The Great Complotto Radio