NINOS DU BRASIL + ELECTRO AFTERSHOW – 7 FEBBRAIO AL DEPOSITO

Apertura Porte ore 22
Ingresso 10 euro

Segui l’evento su facebook
https://www.facebook.com/events/1036455049714718/

Batucada, minimal, electro-punk.
Questo sono i Ninos che, nel giro di 2 dischi (N.D.B. e Novos Mistérios), sono arrivati a pubblicare sulla DFA Records (sì, sì, quella rispettatissima di James Murphy degli LCD SoundSystem).
L’Associazione Culturale KACTUS e IL DEPOSITO portano sul palco un progetto le cui origini e provenienza sono rimaste avvolte nel mistero più nero fin da quando si è cominciato a parlare di loro. Dediti a un’ardita quanto improbabile commistione di batucada e noise, samba ed elettronica, le loro sporadiche apparizioni live sono immediatamente divenute leggendarie e mitologiche probabilmente anche perché, non curanti del contesto (sia una sfilata di moda piuttosto che un lercio dimenticatoio in Belgio, il Festival Dissonanze o la Biennale di Architettura di Venezia) sono sempre riusciti a trascinare tutto il pubblico in scomposte quanto liberatorie danze. Chi li ha visti narra di esperienze memorabili 17535Kactus_Logo1in grado di condensare in meno di mezz’ora le parate carnevalesche di Bahia, la fisicità dei concerti hardcore, la coralità delle tifoserie della curva e la techno primordiale triturata a cuica, congas, campane, jambè, rulli, piatti, claves, maracas, fischietti, campanelli e richiami per animali.

https://www.youtube.com/watch?v=kkOO4i4VxTM

Nico Vascellari, considerato internazionalmente uno degli artisti visivi più importanti della sua generazione, è conosciuto in ambito musicale non solo per With Love ma anche per Lago Morto, dei quali è creatore oltre che cantante, e per le collaborazioni eterogenee ed eccellenti con musicisti come Prurient, Stephen O’Malley, Ghedalia Tazartes, Z’EV e Aaron Dilloway per non citarne che alcuni.
Nicolò Fortuni (già batterista in bands come i sopracitati With Love, la punk band Ohuzaru ed i Man on Wire) è stato la voce degli Smart Cops, il gruppo che e’ riuscito a trasformare le barzellette e i luoghi comuni sulle forze dell’ordine nelle migliori hit punk/hardcore degli ultimi anni.

Lasciatevi rapire dai Ninos..non ve ne pentirete.