Fiera Della Musica – 30 Giugno, 1 e 2 Luglio @ Azzano X (PN)

fiera della musica azzano x

 

FIERA DELLA MUSICA 2016
International Music Festival

GIOVEDÌ 30 GIUGNO

BAD RELIGION | Sick Tamburo | Supersuckers

VENERDÌ 1 LUGLIO

LUSH (unica data in Italia) | Carl Barat & The Jackals (unica data in Italia) | Telegram

SABATO 2 LUGLIO

MARLENE KUNTZ | I CANI | Calcutta

AREA PALAVERDE – AZZANO DECIMO (PN)

Fiera Della Musica di Azzano X è uno dei principali festival estivi del Friuli Venezia Giulia. Nasce nel 2000 senza porsi limitazioni, cercando di portare sul palco del festival tutti i generi musicali, creando un contenitore di stili eterogenei, che mischi nomi classici del passato a nuove leve e sperimentatori. Nel corso delle passate edizioni sono saliti sul palco del festival artisti internazionali del calibro di Iggy Pop And The Stooges, Moby, Madness, Pulp, Devo, Gang Of Four, Echo And The Bunnymen, PIL, Kaiser Chiefs, The Horrors, White Lies e Jethro Tull. I nomi italiani di spicco sono stati invece Negrita, Caparezza, Ludovico Einaudi, Subsonica, Elisa, Elio E Le Storie Tese e Baustelle. Da ormai due edizioni Fiera Della Musica collabora con la rassegna pordenonese Scenasonica per la direzione artistica del festival: nel 2014 con una sola giornata che ha visto protagonisti i Giuda, gli inglesi TOY e i Tre Allegri Ragazzi Morti, e nel 2015 con Slowdive, Savages, Verdena e Peter Hook And The Light. Il sodalizio si rinnova anche nel 2016, con una line up sospesa tra sperimentazione e sui grandi nomi internazionali. Con l’annuncio dei concerti di venerdì 1 luglio, cioè LUSH, CARL BARAT & THE JACKALS e TELEGRAM si completa la line up del festival, che comprende BAD RELIGION, SICK TAMBUR e SUPERSUCKERS giovedì 30 giugno, e MARLENE KUNTZ, I CANI e CALCUTTA sabato 2 luglio.

Melampus + Kill Your Boyfriend – 2 Ottobre @ PNbox (PN)

11036483_939792546076284_1070415347126057891_n

Scenasonica riparte alla grande con la stagione 15/16, dopo l’intensa estate a Fiera della Musica.
Quest’anno abbiamo in serbo per voi alcune novità. Direzione artistica più ricca, situazioni pre e post concerto rinnovate, cucina aperta fino a tardi e molto altro.

Si parte alla grande dicevamo, con due concerti la stessa sera, di cui uno in anteprima.

– KILL YOUR BOYFRIEND –
Dopo il soprendente split 10” con i New Candys e un lungo tour italiano ed estero, i Kill Your Boyfriend presentano The King Is Dead, il loro secondo lavoro, prodotto da Luca Giovanardi (Julie’s
Haircut): un disco sulla perdita, una death list stilata a suon di shoegaze, post-punk e wave.
Fb: https://www.facebook.com/kyboyfriend?fref=ts

– MELAMPUS –
Dopo l’ottimo esordio con Ode Road nel 2012, accolto con grande attenzione dalla critica specializzata, ed il secondo lavoro, #7, affascinante continuazione di una instancabile attività in studio e live (si parla di un centinaio di concerti nei migliori club della penisola italiana), i Melampus sono in tour con il loro terzo capitolo discografico, Hexagon Garden.
Tre album in poco più di due anni a sancire la definitiva conferma di un percorso sonoro personalissimo, risultato di una ricerca artistica e stilistica attualmente unica in Italia.
Fb: https://www.facebook.com/melampusmelampus?fref=ts

– E.SIST DJSET –
Fb: https://www.facebook.com/ESistDj?fref=ts

Slowdive – 30 Luglio @ Fiera della Musica

slowdive

Gli Slowdive sono un gruppo musicale britannico formatosi a Reading nel 1989, tra i principali esponenti del genere shoegaze. Scioltisi nel 1995 con solo 3 album studio pubblicati, si sono ricostituiti nel 2014, dopo quasi vent’anni di inattività.

Nel 2014 il gruppo si riunisce dopo vent’anni (come è successo per i My Bloody Valentine) e comincia un tour in giro per l’Europa. Neil Halstead e Rachel Goswell hanno annunciato la futura uscita di un nuovo album, composto da tracce inedite, probabilmente, ci saranno quelle presenti nell’album mai pubblicato del 1996 I Saw the Sun.

www.fieradellamusica.it

 

Pow! + Cruel Experience – 3 Ottobre @ PN BOX

pow-Photo-by-Sam-E.-Ferguson-590x393

 

Da San Francisco il live di una delle band + promettenti della Bay Area : i Pow. Live @Pn Box all’interno della rassegna #Scenasonica.
Aprono i toscani Cruel Experience.
Live alle 22.30, ingresso 5 € con cosumazione

 

POW-
Byron Blum, Melissa Blue, Aaron Diko, Seth Sutton in arte POW! sono una band garage punk, nata a San Francisco, che si basa sull’utilizzo dei synth. Scoperti nel 2010 da John Dwyer, testa pensante dell’etichetta Castle Face Record e leader della band Thee Oh Sees, hanno creato, dopo una sua richiesta, il loro primo LP Hi-Tech Boom, uscito quest’anno.
https://www.facebook.com/straighttothekisser

-CRUEL EXPERIENCE-
Cruel Experience band Fuzz Rock da Lucca.
E’ una band neonata ma con già un po’ di live sulle spalle. Hanno già condiviso il palco con band della nuova scena californiana di marchio Burger Records. Il loro debutto è un doppio Ep in uscita per una netlabel francese Sirona-Records, pezzi esplosivi e con tanto tiro, vi faranno arrivare al live dei POW! più carichi che mai.

 

www.pnbox.tv

 

PATOIS BROTHERS 24 gennaio ai PNBOX studios di Pordenone

A3OverjamPartyPordenoneDEF

Anche il reggae arriva a #scenasonica con un giovanissimo debutto. I Patois Brothers nascono nel 2010 in provincia di Venezia come un gruppo di amici che hanno voluto sfogare la propria passione musicale per il Reggae. Ispirati dal reggae di Bob Marley, Jhonny Clarke, Black Uhuru iniziano un percorso che li porterà ad intendere il Reggae secondo loro.
Nell’ultimo anno la band decide di esprimersi al meglio iniziando a comporre pezzi propri che li porteranno a condividere il palco con artisti di grosso spessore come General Levy, Africa Unite, Train to Roots, Sisyphos, Anima Caribe… Successivamente ci sarà l’incontro con ShantiWave Studio, dove registreranno il loro primo singolo “POLITICIAN”, disponibile in free download.
Ora i Patois Brothers stanno lavorando al suo primo lavoro che uscirà la primavera prossima.
I Patois Brothers riempiranno letteralmente il palco di #scenasonica con un’atmosfera più jammin’. La serata è etichettata “Overjam Party”: in palio biglietti per l’overjam Festival 2014 e djset a cura della crew Overjam. Tutto il movimento reggae è atteso agli Studios.

 

in ascolto “Politician”